Epi-NO

Pavimento pelvico: un occhio di riguardo

Pavimento pelvico: un occhio di riguardo
Il pavimento pelvico femminile accompagna la donna fin dalla nascita lungo tutto l’arco della Sua vita. Struttura muscolare fondamentale, assolve a diverse funzioni: sostiene il peso del volume addominale, contribuisce alla postura, si relaziona a vescica, utero e ano. Richiede conoscenza, presa di coscienza e soprattutto informazione. Sistema semi-volontario, richiede anche attenzione, tutela preventiva e allenamento di mantenimento, o di recupero, quando necessario.
Ogni attività richiede la valutazione da parte di un professionista, una serie di esami propedeutici e un “progetto perineale” adeguato ad ogni singola donna. No alla valutazione fai-da-te.
Ogni attività può comunque essere fatta anche comodamente a domicilio, grazie al valido ausilio strumentale di dispositivi medici progettati allo scopo. Fra questi Epi-no nelle diverse soluzioni proposte.

Un dolce inizio alla vita

La nascita del tuo bambino sarà un piccolo miracolo che coinvolge emozioni di aspettativa, eccitazione, gioia e fascino. È però anche un duro lavoro! Essendo pro-attiva prima della nascita, puoi facilitare l’inizio della vita del tuo bambino con la ginnastica dei muscoli del pavimento pelvico tramite EPI-NO Delphine o EPI-NO Delphine Plus.

Il massaggio perineale pre-parto certamente aiuta, ma da solo non è abbastanza per prevenire a un’alta percentuale di donne di procurarsi lesioni perineali durante il parto. Le lesioni perineali possono causare infezioni e cicatrici dei tessuti (a volte correlati al dolore durante i rapporti sessuali).

Nel post-parto, a causa della gravidanza e del parto, si possono verificare forme di incontinenza e/o prolasso vaginale.

Imparare come allenare correttamente i muscoli del tuo pavimento pelvico è qualcosa di cui beneficerai per il resto della tua vita.

EPI-NO: la tradizione in un dispositivo medico moderno

L’idea, che ha portato allo sviluppo dell’EPI-NO, è originaria dell’Africa dove inseriscono delicatamente una zucca vuota a forma di fiasco dentro la vagina per allungare i muscoli del pavimento pelvico in modo da facilitare un Parto Naturale e ridurre il rischio di lesioni perineali. Da questa usanza africana di origine antica — ancora oggi in uso — sono stati concepiti e sviluppati un dispositivo medico più moderno (il morbido bulbo gonfiabile EPI-NO) e il programma di esercizi per il parto.

EPI-NO: un dispositivo medico per preparare il parto in gravidanza

EPI-NO non è una “panacea” ma un dispositivo medico di allenamento che serve a preparare al meglio il tuo corpo per il parto. Rafforza e allunga i muscoli. Allenandosi con EPI-NO, il tessuto non è allungato in modo permanente (o ugualmente ‘lacerato’), ma per la data prevista per la nascita sarà semplicemente più flessibile, più elastico.

Un semplice esempio: disponendo di 3-4 settimane di allenamento, la pratica facile ma costante di un incremento lento ed equilibrato non comporta lacerazioni o strappi, che si possono verificare invece se bisogna realizzarlo all’improvviso o non preparate.

Il tessuto non lesionato inoltre recupera e rigenera molto più facilmente. Se invece si trascura oppure si lascia progredire la lacerazione, dopo un po’ di tempo noterai che non funzionerà più come prima.

EPI-NO non rimpiazza il lavoro delle ostetriche: molte di loro usano e raccomandano questo allenamento come un utile appoggio e supporto per la preparazione al parto. Nella nostra ultima indagine in Germania (Q1 2010) già più di metà delle unità vendute (53%) sono state raccomandate prima da un’ostetrica.

Un Lavoro Clinico Tedesco riguardante EPI-NO (Schuchardt et al. 2000) ha misurato l’Ansietà, l’Uso di Analgesici, la Durata della Seconda Fase del Travaglio, Risultati Perineali e Punteggi Apgar dopo 1 e 5 minuti. La Sperimentazione ha trovato che “con l’allenamento giornaliero di EPI-NO è possibile ridurre significativamente l’ansietà del parto. Riducendo l’ansietà del parto è anche possibile abbreviare la seconda fase del travaglio così come la richiesta di analgesici. Da una pre-espansione di vulva e vagina più graduale e più morbida dalla donna stessa, è possibile ridurre le lesioni alla vulva così come alla vagina in maniera significativa.”

EPI-NO: un dispositivo medico per la riabilitazione

L’applicazione di un manometro analogico trasforma il tuo EPI-NO in un biofeedback domiciliare. Con esso potrai svolgere gli esercizi di riabilitazione del pavimento pelvico comodamente a casa tua, nella certezza di realizzarli correttamente secondo gli insegnamenti del professionista che segue il tuo percorso terapeutico.

EPI-NO Prepara il Tuo Parto…

  • Studi clinici mostrano un incremento significativo di perinei intatti durante il parto
  • La seconda fase di lavoro è considerevolmente ridotta, quindi si riduce lo stress sia per la madre che per il figlio
  • Sono richiesti meno farmaci analgesici
  • L’esercizio regolare riduce l’ansia e migliora la fiducia in sè stessi: si impara a simulare un parto naturale
  • I prodotti EPI-NO sono fabbricati secondo i più alti standard qualitativi
  • TECSANA GmbH Munich come costruttore di dispositivi medici è soggetto ad un sistema di certificazione di qualità

BOTTEGA DEL BENESSERE – Dispositivi medicali per la salute delle donne!

EPI-NO Delphine Plus

Dispositivo medico progettato per la preparazione al parto in gravidanza e per la riabilitazione post-partum.

Al pari di Epi-no Delphine, permette la stessa preparazione al parto. In aggiunta, l’applicazione del manometro permette di utilizzare il dispositivo anche come un perfetto biofeedback di tipo pneumatico, necessaria per un percorso di riabilitazione post-parto. Ritonificare la muscolatura contribuisce a prevenire problematiche incontinenziali, prolassi, ecc.

EPI-NO Delphine

Dispositivo medico progettato per la preparazione al parto in gravidanza.

Allenatore muscolare per fare stretching sulla struttura perineale. Lo stretching muscolare fatto nelle ultime settimane prima della data presunta del parto va considerato come il massaggio perineale, amplificando al massimo le potenzialità elastiche della muscolatura perineale.

EPI-NO Libra

Dispositivo medico progettato per le attività di riabilitazione perineale. Tale attività viene svolta dopo valutazione clinica e personalizzata su ogni singola donna. Le attività di fisiochinesiterapia si associano ad esercizi specifici, che vengono imparati e svolti in ambito ambulatoriale con l’ausilio di biofeedback. Il manometro applicato sul dispositivo Libra permette di svolgere correttamente e consapevolmente gli esercizi di allenamento anche in ambito domiciliare, amplificando i risultati e abbreviando solitamente i tempi di recupero. Il dispositivo permette anche di svolgere tali attività in futuro a titolo di mantenimento dei risultati.